NULLA FINISCE. CAMBIA SOLTANTO

NULLA FINISCE. CAMBIA SOLTANTO

Appena ho visto questa vetrina, ho subito voluto scattare una foto. Si tratta della vetrina di uno shop che vende sigarette elettroniche.

Cosa c’entrerà mai la citazione di Charlie Chaplin con quell’oggetto di vendita?

Beh, il Nulla si crea, nulla si distrugge di memoria dell’antica filosofia greca è in realtà una legge universale.

Niente cessa di esistere, si trasforma in un’altra forma soltanto.

In uno dei miei video preferiti di sempre – e tra i maggiori discorsi ispiratori, per me – come la sintesi tratta dalla visita di Renzo Rosso a San Patrignano – c’è un passaggio breve ed evocativo che stringe all’ennesima potenza la.. potenza imprenditoriale:

“Arrivate da una cosa, ne fate un’altra. Mi è piaciuto il denim e ho cercato di farlo in maniera diversa”.

Anche il concepire una cosa malsana come il fumo (ne so qualcosa, molto bene) può essere visto in maniera diversa.

Alla fine il mondo, è vero, non ha bisogno di essere inventato.

Ha bisogno di essere MIGLIORATO.

L’ha già inventato qualcun altro..

Noi esseri umani abbiamo l’incredibile facoltà di poter vedere le cose e immaginarle in una maniera nuova, diversa, migliorata, positiva, possibile.

La facoltà non è una capacità. Non si trasforma automaticamente in un saper fare.

Prima c’è il vedere, che è tanta roba già di per sé.

E poi, dopo l’aver visto, c’è il pensare. Non il PENARE ma il pensare.

E dopo aver pensato, c’è il FARE.

Il “cimentarsi in“.

Che cosa meravigliosa e pazzesca la nostra facoltà – che equivale a un’opportunità! – di poter fare.

Togli il poter e lascia il fare. Poter ha quasi a che fare con un dover chiedere il permesso di poter fare.

Per quello le persone agognano tanto IL POTERE. Perché così possono fare quello che vogliono senza dover più chiedere il permesso.

In realtà, è facile:

  • Vedere.
  • Pensare.
  • Fare.

La citazione del grande Charlie Chaplin è perfetta:

NULLA FINISCE. CAMBIA SOLTANTO

<<<

Se l’articolo ti è piaciuto, CONDIVIDI e aiutami a divulgare.
Facciamo crescere QUESTO BLOG.

Sono un imprenditore che ha a cuore la responsabilità non solo d’impresa ma anche di quella legata al ruolo sociale dell’imprenditore.

Desidero un’impresa che sia strumento per migliorare le persone e il MONDO.

>>>

Leonardo Aldegheri
****
Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Leonardo Aldegheri  + Instagram leonardoaldegheri
www.leonardoaldegheri.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *