SONO SOLO SCATTI

SONO SOLO SCATTI

A Milano, la Seconda Guerra Mondiale raccontata dalla fotografia

Sono “scatti”, fotografie.

Momenti impressi per sempre, espressioni, pensieri di istanti irripetibili, dove dentro c’è già tutto.

C’è già tutto dentro a qualsiasi scatto.

Qui abbiamo uomini che sono venuti prima di noi e che hanno contribuito a costruire – o a distruggere, dipende dai punti di vista – quello che viviamo noi oggi.

Se non fosse stato per loro, l’oggi sarebbe diverso e potrebbe essere qualsiasi altra cosa.

La deviazione degli eventi avviene in ogni istante.

Il flusso del “destino” cambia costantemente, tra milioni di variabili e opportunità.

Cosa decide il corso degli eventi? Le DECISIONI che vengono prese, scelte che spesso escludono altre scelte.

Ebbene, queste sono “scene”, scatti in cui qualcosa è CAMBIATO, che è avvenuto e ha escluso qualcosa d’altro.

Sono morte persone immediatamente prima e immediatamente dopo. In altri momenti c’è stata tregua, in altri guerra.

In ogni caso, tonnellate di sofferenza, oltre che di piombo.

Cosa siamo noi oggi?

Beh, una risposta a questa domanda è.. il frutto delle scelte di ieri.

E allora ABBIAMO UN GRANDISSIMO POTERE.

Perché le scelte e le decisioni di oggi determinano il futuro di domani.

<<<

Se l’articolo ti è piaciuto, CONDIVIDI e aiutami a divulgare.
Facciamo crescere QUESTO BLOG.

Sono un imprenditore che ha a cuore la responsabilità non solo d’impresa ma anche di quella legata al ruolo sociale dell’imprenditore.

Desidero un’impresa che sia strumento per migliorare le persone e il MONDO.

>>>

Leonardo Aldegheri
****
Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Leonardo Aldegheri  + Instagram leonardoaldegheri
www.leonardoaldegheri.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *