IL CROLLO DEL PETROLIO

IL CROLLO DEL PETROLIO

Il crollo del petrolio – da Il Sole 24 Ore.

Prescindo dalle considerazioni tecniche economiche, faccio una riflessione sui “fondamentali” del paradigma dettato dallo stile di vita “precedente”.

Quello che sta accadendo è un reset, un azzeramento di quanto “prima” funzionava e non funzionava.

Un pianeta sovrasfruttato, un’economia esasperata dalla necessità di crescita, una iper competititività portata all’estremo con marginalità sempre più ridotte e disequilibri tra ricchezza e povertà magnificati e predatori:

ora tutto ciò è in corso di azzeramento.

Non si poteva andare avanti in un sistema che si stava autodigerendo.

Questo fenomeno colpisce tutti, senza distinzioni di classe, di corporazione, di ricchezza o povertà. Occorre senza ombra di dubbio pensare al nuovo.

E a un nuovo molto possibilmente almeno un pelo più equilibrato rispetto a prima. Non certo un nuovo basato esclusivamente su un’economia del petrolio. Questo grafico lo sta urlando.

<<<

Se l’articolo ti è piaciuto, CONDIVIDI e aiutami a divulgare.
Facciamo crescere QUESTO BLOG.

Sono un imprenditore che ha a cuore la responsabilità non solo d’impresa ma anche di quella legata al ruolo sociale dell’imprenditore.

Desidero un’impresa che sia strumento per migliorare le persone e il MONDO.

>>>

Leonardo Aldegheri
****
Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Leonardo Aldegheri  + Instagram leonardoaldegheri
www.leonardoaldegheri.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *