A TE

A TE

#252

TU.

Sì, tu che stai leggendo il post.

Questo articolo che l’algoritmo, ti sta facendo leggere che viene da Leonardo.

Che TU sia..

un analitico, un artista, un pignolo, un approssimativo o un amante della precisione, uno dettagliato, un prolisso logorroico o uno sintetico.

TU! Tu che ami disegnare o fare le passeggiate.

Che trovi spazio nella palestra o nelle corse o nella cucina, tu che cerchi la tua espressione in ogni dove e ancora la stai cercando.

TU che l’hai già trovata.

TU che lavori o che non lavori e vorresti lavorare, che non hai figli e li vorresti, che sei solo o hai un compagno o una compagna, moglie o marito o sei single o sei l’amante o qualsiasi cosa, donna o uomo o gay, trans o tutto quello che il mondo vuole e la natura prevede.

TU che hai sogni, tu che speri, tu che credi nel futuro ma non ci credi più, tu che hai sempre gli stessi dolori, gli stessi problemi, le stesse liti, gli stessi conflitti, tu che hai rimorsi o colpe, tu che avresti potuto ma non hai fatto.

TU che ami e tu che non sei amato o sei amato ma chi ti ama non è chi vorresti.

TU che avresti voluto ma non hai potuto.

TU! TU, ricchissimo di vita e speranza che vuoi solo essere più felice.

Ho degli amici che vivono a Londra ma sono di Manchester che hanno milioni di amici nel mondo e dicono:

I’m a stranger to this place, where real life and dreams collide

and even though I fall from grace, I will keep the dream alive.

Che mi traduco un po’ così liberamente come sempre:

Sono come uno straniero in questo posto dove la vita terrena vera e i sogni s’incontrano e scontrano di continuo e nonostante le cose non vadano sempre per il loro verso, CONTINUO A TENERE VIVO IL SOGNO ✨

A TE della famiglia umana, buona Santa Lucia che porta i doni, Vita e domenica ☀️

<<<

Se l’articolo ti è piaciuto, CONDIVIDI e aiutami a divulgare.
Facciamo crescere QUESTO BLOG.

Sono un imprenditore che ha a cuore la responsabilità non solo d’impresa ma anche di quella legata al ruolo sociale dell’imprenditore.

Desidero un’impresa che sia strumento per migliorare le persone e il MONDO.

>>>

Leonardo Aldegheri
****
Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguirmi su Facebook Leonardo Aldegheri  + Instagram leonardoaldegheri
www.leonardoaldegheri.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *