fbpx

L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA

L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA

#284

Sono incappato in questa foto cercando quella con David Mckee (vedi articolo precedente).

Risale a una dozzina d’anni fa. Lo ricordo non come un bel periodo. Non tanto o solo perché era l’anno in cui avevo saputo della malattia di mio padre. Ma perché ero proprio io un’altra persona.

Quel mondo non…

Leggi tutto “L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA”

CHIAMAVO DAVID “PAUL”

Leonardo Aldegheri con David McKee

CHIAMAVO DAVID “PAUL”

#283

Uno dei miei albi illustrati preferiti di sempre è Not now, Bernard, in una prima edizione italiana Non rompere Giovanni.

Not now, Bernard

È un libro veramente sottile, parla del rapporto tra i genitori e un figlio ignorato. Un altro è Tusk Tusk. Attualissimo. Più che mai. E il primo è TUCANO IL TUCANO (del 1964).

Leggi tutto “CHIAMAVO DAVID “PAUL””

QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO

QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO

#280

Nel ventre di una madre ci sono due bambini. Uno chiede all’altro:

“Ci credi in una vita dopo il parto?”

L’altro risponde:

Leggi tutto “QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO”

SIAMO NEL MONDO. BENVENUTI NELLA REALTÀ

Citazione di Jung già presente nell'articolo

SIAMO NEL MONDO. BENVENUTI NELLA REALTÀ

#278

Questa frase di Carl Gustav Jung (di Jung ne ho già parlato, questo è uno degli articoli più letti di sempre del blog DAL LIBRO ROSSO DI CARL GUSTAV JUNG CINQUE CITAZIONI (help-sviluppoideeaffari.com) citata da Performance Strategies che ho condiviso su LinkedIn mi ha fatto venire in mente un bizzarro..

Leggi tutto “SIAMO NEL MONDO. BENVENUTI NELLA REALTÀ”

OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO

OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO

#277

Ognuno si trova al suo punto nel proprio percorso, è innegabile.

Questo fatto restituisce la propria capacità di comprensione del mondo attorno a sé.

Siamo tutti in evoluzione. Certo è facile vedere quanti siano indietro nel loro percorso ma mi rendo ben conto quanto, ad es. lo sia io rispetto a chi è molto ma molto..

Leggi tutto “OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO”

18 REGOLE ANCESTRALI PER COLTIVARE NUOVI PROGETTI E NUOVE REALIZZAZIONI

18 REGOLE ANCESTRALI PER COLTIVARE NUOVI PROGETTI E NUOVE REALIZZAZIONI

#276

Continua a Coltivare

Nuovi Progetti e

Nuove Realizzazioni

Adesso dirò una serie di cose che potranno apparire scontate, tra le tante cose che ho appreso nel 2021 e le metto qui:

Leggi tutto “18 REGOLE ANCESTRALI PER COLTIVARE NUOVI PROGETTI E NUOVE REALIZZAZIONI”

BRIAN MAY A CHE TEMPO CHE FA

BRIAN MAY A CHE TEMPO CHE FA

#272

A parte essere un grande e una vera propria leggenda vivente, BRIAN MAY ci lascia alcuni passaggi fondamentali anche per il lavoro e per la conduzione della propria vita personale, durante la sua intervista a CHE TEMPO CHE FA:

– Freddie era molto diplomatico all’interno della band, e riusciva sempre a trovare una soluzione [il team vince sul singolo, no prime donne];

– l’amore fa funzionare il mondo. Io ero un timido, e anche Freddie lo era, ma se sei sul palco non puoi permetterti di essere timido, perché la gente è lì per ascoltare te [un po’ come essere in azienda, il palco è il mercato e non puoi permetterti di essere timido coi clienti che sono il tuo pubblico];

Leggi tutto “BRIAN MAY A CHE TEMPO CHE FA”

IL CAMPIELLO – CINQUANTANOVESIMA EDIZIONE

IL CAMPIELLO – CINQUANTANOVESIMA EDIZIONE

#271

Partecipare al Premio Campiello è sempre una magnifica esperienza. Per noi produttori, poi, la cosa si fa ancora più interessante perché lo scenario di una Venezia sognante, fantastica – che fa da corollario al Premio – è come la giusta bomboniera che racchiude il prezioso messaggio che l’evento rappresenta.

Il campanile di San Marco: lo sapevate che nel 1902 era crollato?

Non si tratta solo di un momento di gratificazione di chi si è impegnato tanto nella stesura di un bel libro: è la premiazione del bagliore dell’intelletto umano che tramite il libro ha l’occasione, l’opportunità, di essere risaltato da una giusta celebrazione.

Leggi tutto “IL CAMPIELLO – CINQUANTANOVESIMA EDIZIONE”

IL VERO SIGNIFICATO DELLA MADRE (E DEL PADRE, NEL NOME DEL)

IL VERO SIGNIFICATO DELLA MADRE (E DEL PADRE, NEL NOME DEL)

#269

Non è che nel mezzo del cammin di nostra vita mi sia ritrovato devoto di punto in bianco. È solo che cammin facendo e con dedito studio e soprattutto con una costante volontà nel cercare di capire le cose, mi soffermo a ripensare a ciò che mi è sempre state detto. E con le nuove conoscenze arrivano dei..

Leggi tutto “IL VERO SIGNIFICATO DELLA MADRE (E DEL PADRE, NEL NOME DEL)”