fbpx

LA METAVERSE ECONOMY

Un'immagine del metaverso, con colline e una città sullo sfondo

LA METAVERSE ECONOMY

#286

Chi non ha ancora sentito parlare di Metaverso forse vive in un altro mondo!

A parte le battute, il mondo di cui parliamo oggi è proprio il Metaverso.

Devo ammettere che questa parola suona davvero bene e la sua etimologia è parimenti molto interessante.

Meta deriva dal greco e significa OLTRE. Verso è relato all’universo. Metaverso =

Leggi tutto “LA METAVERSE ECONOMY”

LE LINEE DELLA VITA COME LA LONDON UNDERGROUND

Mappa della London Underground

LE LINEE DELLA VITA COME LA LONDON UNDERGROUND

#285

La mappa della Northern Line a Londra rappresenta, metaforicamente e meglio delle altre, le linee della vita.

Mentre la Piccadilly Line da ovest (un aeroporto, Heathrow, dove decolli o atterri) viaggia a nord-est e ha semplicemente delle tappe in mezzo – passando per South Kensington e la migliore espressione..

Leggi tutto “LE LINEE DELLA VITA COME LA LONDON UNDERGROUND”

L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA

L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA

#284

Sono incappato in questa foto cercando quella con David Mckee (vedi articolo precedente).

Risale a una dozzina d’anni fa. Lo ricordo non come un bel periodo. Non tanto o solo perché era l’anno in cui avevo saputo della malattia di mio padre. Ma perché ero proprio io un’altra persona.

Quel mondo non…

Leggi tutto “L’ATTO VOLONTARIO DELLA CONSAPEVOLEZZA”

CHIAMAVO DAVID “PAUL”

Leonardo Aldegheri con David McKee

CHIAMAVO DAVID “PAUL”

#283

Uno dei miei albi illustrati preferiti di sempre è Not now, Bernard, in una prima edizione italiana Non rompere Giovanni.

Not now, Bernard

È un libro veramente sottile, parla del rapporto tra i genitori e un figlio ignorato. Un altro è Tusk Tusk. Attualissimo. Più che mai. E il primo è TUCANO IL TUCANO (del 1964).

Leggi tutto “CHIAMAVO DAVID “PAUL””

LA PAROLA SPAZIO

Immagine tratto dallo spazio, tra stelle, pianeti e galassie

LA PAROLA SPAZIO

#282

Ci sono dei motivi per cui noi esseri umani concepiamo la parola spazio come astratta.

Lo spazio cos’è, dopo tutto?

Noi misuriamo la distanza delle cose per percepirle.

Misuriamo la distanza tra noi e le cose per definire lo spazio tra noi e loro, lo spazio che ci permette di sentirci al sicuro, il nostro spazio vitale.

Leggi tutto “LA PAROLA SPAZIO”

QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO

QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO

#280

Nel ventre di una madre ci sono due bambini. Uno chiede all’altro:

“Ci credi in una vita dopo il parto?”

L’altro risponde:

Leggi tutto “QUESTO È IL MODO IN CUI UNO SCRITTORE UNGHERESE HA SPIEGATO L’ESISTENZA DI DIO”

OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO

OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO

#277

Ognuno si trova al suo punto nel proprio percorso, è innegabile.

Questo fatto restituisce la propria capacità di comprensione del mondo attorno a sé.

Siamo tutti in evoluzione. Certo è facile vedere quanti siano indietro nel loro percorso ma mi rendo ben conto quanto, ad es. lo sia io rispetto a chi è molto ma molto..

Leggi tutto “OGNUNO SI TROVA IN UN PERCORSO EVOLUTIVO “MOLTIPLICATIVO” E IN RELAZIONE A QUALCOS’ALTRO”

SII ABBONDANZA

SII ABBONDANZA

#275

Ne sono successe di cose, tra un Natale e l’altro. Ne sono successe tantissime. Inutile dire che siamo ancora in pandemia e bla bla bla.

L’economia è cresciuta tantissimo come non si vedeva da anni, nel 2021. Molte persone sono rimaste indietro con i loro pensieri e nella loro evoluzione, sempre nel 2021.

Ma non..

Leggi tutto “SII ABBONDANZA”